# 25 – Acqua santa

Ad ogni bracciata senti scivolare via la colpa. L’acqua che ti circonda non ti pulirà la coscienza, solo il corpo. Ma è qualcosa. Abbastanza per respirare, sul pelo della vasca. La piscina vuota, il favore di un amico conquistato dai tuoi occhi. La necessità di lavare via l’osceno.

Ci avevi pensato fin dall’inizio, lo sapevi. Il gioco era fuori controllo, anche per te. Non hai resistito alla tentazione, alla tua intelligenza, al tuo desiderio.

Ora il sudore mischiato al profumo di molti corpi è lavato via da quest’acqua gelata. L’uomo della tua vita non sentirà nulla. E’ troppo impegnato ad ascoltare i suoi pensieri per capire che non è abbastanza. Che i tuoi desideri sono voragine dentro.

Dopo due ore ininterrotte hai capito. Non vuole e non vorrà vedere: è troppo comodo così, sei troppo bella e troppo scaltra perché decida di mettervi in discussione.

Dopo due ore, variando gli stili come una dannata, ti sei assolta dai tuoi peccati. Non importa la morale. Hai avuto corpi per te, molti, non ricordi quanti. Hai avuto un piacere così intenso da stordirti come un derviscio che ha ruotato giorni e giorni. Sei in catene, hashishin pronta a peccare di nuovo: il tuo piacere è il sultano che ti libera, la tua dipendenza sono quei giochi incontrollati.

Lui non saprà. O non vorrà saperlo.

Ti stai già raccogliendo i capelli in una coda rispettabile. Il tuo corpo è asciutto, vestito, pronto alla guerra quotidiana che affronti quando di fronte al tuo cervello vedono solo il tuo corpo. Solo qualche ora prima eri solo corpo, e ne godevi.

~ di piccolestoriescrittemale su 23 febbraio 2009.

Una Risposta to “# 25 – Acqua santa”

  1. come fai?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: