#9 – Triplo Sogno

“Non è facile vivere nel mondo” pensò. Considerazione estemporanea, seduto al suo computer nel monospace affidatogli dalla multinazionale per cui lavorava.
Colleghi attorno affaccendati, e lui, più veloce degli altri, che si rilassava un po’ alla ricerca di una vita privata recentemente scomparsa.
Un messaggio su un noto servizio di social networking. “Voglio vederti”. Tanto strano che, all’inizio, lo scambiò per una pubblicità. Invece era una donna reale. Va bene, 8 anni più giovane di lui, molto bella, anche se con il classico sguardo pericoloso. Si mise a fantasticare.
Quando si svegliò dal sogno aveva alle spalle un divorzio e due figli di alimenti. Il sorriso con cui lei lo aveva trascinato in tribunale era ancora lo stesso. Pericoloso e ammaliante.
Si ripromise di evitarlo in futuro. Si giurò di evitare i sorrisi. Sapeva già che un giuramento è la promessa di un tradimento.

~ di piccolestoriescrittemale su 13 luglio 2008.

Una Risposta to “#9 – Triplo Sogno”

  1. «E’ la dose che fa il veleno» paracelso

    e per quanto il vostro corpo sia delizia per il palato,
    la mia natura si sazia d’altro e per placare i miei appetiti..
    beh sono le anime che io devo gustare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: